Crea sito
FANTASY CITY NEWS

La Fata

by on giu.09, 2010, under Letteratura Fantasy


La fata è un personaggio immaginario delle fiabe raffigurato come una donna bellissima di potenza soprannaturale,in genere benevola e generosa verso gli umani.
Fata dal latino “Fatos” cioè destino perchè si diceva che le fate sapessero il destino dell’uomo. Esse risaltavano l’uomo solo dalla loro somiglianza fisica, ma apparte questo non avevano niente in comune, soprattutto i loro poteri sovrannaturali. Si diceva che le fate la notte si rifugiavano nei boschi, infatti nelle notti di luna piena quando nel cielo si vedeva quello scintillio di lucine d’orate era lo scintillio delle fate.
Le fate sono tutte di sesso femminile ed hanno le sembianze di una donna non molto alta e dalla pelle molto chiara. Ogni fata indossa un abito di un unico colore che rispecchia la sua personalità. Inoltre portano gonne lunghissime per coprire eventuali deformità (una parte del corpo bovina o caprina, come code, zoccoli ed alcune persino la testa) e cappelli molto lunghi per sembrare più alte.
Le fate vivono molto a lungo e quando arrivano alla massima età non muoiono ma si incarnano qualsiasi cosa, molto spesso in bambine o donne anziane, ma si possono incarnare anche in un animale o albero. Dopo la reincarnazione perdono parzialmente i loro poteri, molte volte sposano degli umani ma raramente ereditano poteri…Il compito delle fate è quello di vegliare sui bambini e sugli angeli, che vengono prescielti dalle fate stesse.
GOMER.

:

Lascia un commento

*