Crea sito
FANTASY CITY NEWS

Grand Theft Auto Vice City

by on set.03, 2010, under GIOCHI, GTA


Grand Theft Auto: Vice City è il quarto episodio della saga di videogiochi di Grand Theft Auto prodotto dalla Rockstar Games nel 2002. Vice City è entrato nel Guinness World Records come gioco più venduto per Playstation 2, con 9 milioni di copie a dicembre 2003
Il gioco è ambientato nel 1986: Tommy Vercetti, un criminale al servizio dei Forelli, una potente famiglia mafiosa di Liberty City, torna in libertà dopo 15 anni di prigione per omicidio plurimo; Sonny Forelli, boss della famiglia Forelli e vecchio capo di Tommy, lo invia a Vice City per un affare da concludere. Giunto in città, Tommy conosce Ken Rosemberg, un avvocato al servizio dei Forelli, paranoico e dipendente da droga e narcotici e unico contatto di Sonny a Vice City, il quale lo condurrà sul luogo dell’affare, consistente nell’acquisto di alcuni chili di cocaina per conto di Sonny, da due noti fornitori: ma l’incontro si conclude male: alcuni criminali irrompono nel luogo e uccidono gli scagnozzi di Tommy e uno dei due fornitori: Tommy perde droga e soldi e con l’aiuto dell’avvocato Rosemberg riesce a scappare.
Poco tempo dopo, Tommy racconta l’esito dell’incontro a Sonny, il quale, infuriato per la perdita dei suoi soldi, esige la loro restituzione. Aiutato da Rosemberg, Tommy, deciso a recuperare droga e soldi, comincia ad entrare nel giro della malavita di Vice City, conoscendo Juan Garcia Cortez, un colonnello ormai in pensione che gestisce attività di copertura, e Kent Paul, di origini inglesi, con diversi contatti nel campo della musica nonché manager dei Love Fist, noto gruppo metal.
Messo sulla pista giusta da Paul, dopo aver ucciso un narcotrafficante, Tommy incontra Lance Vance, il fornitore della droga sopravvissuto all’imboscata, che gli propone collaborazione per recuperare ciò che hanno perso. Grazie ai contatti del colonnello Cortez, Tommy e Lance iniziano a lavorare per Ricardo Diaz, potente boss colombiano di Vice City, irascibile ed estremamente pericoloso.
Tempo dopo, grazie ad una “soffiata”, Cortez informa Tommy che a far saltare l’affare di droga è stato Diaz. Con l’aiuto di Lance, Tommy uccide Diaz e si impossessa della sua villa e delle sue proprietà. Tommy comincia così a mettersi in proprio, rinunciando alla ricerca dei soldi perduti e della droga. Aiutato da Avery Carrington, vecchio imprenditore e proprietario terriero, Tommy comincia ad acquistare una serie di proprietà, fra cui un lussuoso nightclub, una rimessa per taxi, una vecchia tipografia, un cantiere navale, una fabbrica di gelati e lo studio cinematografico di Vice City. Lavorando in queste attività, Tommy conosce Phil Cassidy, ex militare ed eccellente tiratore, Steve Scott, noto regista di film hard, Candy Suxxx, famosa star di film pornografici, Mitch Baker, capo di una band di motociclisti esaltati, Umberto Robina, boss della banda dei Cubani (fifone e allupato), Auntie Poulet, una attempata signora appartenente alla gang degli Haitiani.
Col passare del tempo, il rapporto di amicizia con Lance si deteriora: questi si sente usato, di non avere da parte di Tommy i riconoscimenti che merita. Intanto Sonny arriva a Vice City per prendere parte ai profitti dei possedimenti di Tommy (egli ritiene di averne diritto); alla villa, Tommy e Sonny si incontrano di nuovo, dopo 15 anni: Tommy scopre che proprio il suo vecchio boss lo aveva fatto incastrare per omicidio plurimo, facendogli scontare 15 anni di carcere. Tommy scopre anche il tradimento di Lance (questi ha fatto in modo che le proprietà di Tommy andassero alla famiglia Forelli).
Il momento della resa dei conti è finalmente giunto: Tommy uccide Lance e Sonny. Dopo ciò, Tommy esce dalla villa insieme all’avvocato Rosemberg, che è sempre stato dalla sua parte, affermando di aver distrutto il Nord per dare spazio al Sud.

:

2 Trackbacks / Pingbacks for this entry

Lascia un commento

*